David Foster Wallace: dopo il postmoderno