Antonio De Lisa- NoTest: sul movimento degli studenti e dintorni

1509650_10203171442077544_8906185654107408293_n

NoTest: sul movimento degli studenti e dintorni

Riflessioni sparse sulla Manifestazione degli studenti a Potenza il 5 aprile contro i test anticipati.

Oggi a Potenza il cielo è basso. Capita. Più spesso di quanto vogliamo. Ricorda più l’inverno che la primavera. E anche questo è normale, in questa città in cui la normalità è un’ideologia. Bisogna assolutamente essere normali. Chi non lo è, lo è lo stesso, come quelli che si vestono eccentricamente per farsi notare, per darsi un’immagine, come in tv. Quindi, stamattina minacciava pioggia. Siamo tutti rintanati in qualche antro, con lo smartphone o il tablet acceso. Tutti vicini, tutti lontani. Tutti qui, tutti altrove. Alcune cose viene spontaneo pensarle, anche se alcuni di noi le pensano ossessivamente, troppo ossesivamente. Ma questa, si sa, è una città normale…

– A chi può interessare che gli studenti della città più abbandonata d’Italia manifestino contro i test, anticipando di qualche spanna le manifestazioni nazionali dei prossimi giorni, a partire da domani?

Per esempio a chi dice che questa è una città morta, senza muovere un dito per svegliarla dal torpore. A loro potrebbe interessare se non fossero così presi da intrighi di partito o di corrente.

– Che cosa ha detto la manifestazione a docenti, presidi, genitori?

Che i ragazzi pensano con la loro testa. A molti genitori fa comodo che i test vengano tenuti il più presto possibile. Con i test a settembre si rovinerebbero le vacanze, perché i ragazzi sarebbero impegnati a studiare. Non sappiamo se questa sia una politica educativa all’altezza della grave crisi delle ultime generazioni. Ma è lecito dubitarne.

– Perché quei ragazzi erano in strada, facendo discorsi niente affatto disprezzabili, a suon di megafono?

Forse perché hanno qualcosa da dire, per esempio a chi della Costituzione se ne frega altamente, mentre nei loro discorsi risuonava costantemente l’appello: l’istruzione è un diritto di tutti.

– Forse ai miei colleghi docenti dà persino fastidio che sollevi con tanta perseveranza questioni che sembrano importanti. O sembrano importanti solo a me? Siamo sicuri di star facendo un buon lavoro nella didattica sottoponendo massicce dosi di test di italiano, latino o matematica, senza mai chiederci se ci stiamo capendo qualcosa, noi e loro, noi docenti, loro studenti?

– Siamo sicuri di aver capito che cosa significhi veramente la riforma Gelmini o l’abbiamo accettata perché così va il mondo? Ha riformulato intere materie, ma noi continuiamo a far finta che nulla è cambiato. Ciascuno è chiuso nella sua ossessione: non perdere quello che resta dello status. Ma molti di noi hanno un dubbio: E’ proprio la perdita irreversibile della dignità che dà diritto a uno status che ci fa sentire irrimediabilmente perdenti. o non è così?

Antonio De Lisa



Categorie:Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

NUOVA STORIA VISUALE - NEW VISUAL HISTORY

CULTURE VISIVE, SIMBOLICHE E MATERIALI - VISUAL, SYMBOLIC AND MATERIAL CULTURES

LINGUE STORIA CIVILTA' / LANGUAGES HISTORY CIVILIZATION

LINGUISTICA STORICA E COMPARATA / HISTORICAL AND COMPARATIVE LINGUISTICS

TEATRO (E NON SOLO) - THEATRE (AND NOT ONLY)

Testi, soggetti e ricerche di Antonio De Lisa - Texts, Subjects and Researches by Antonio De Lisa

TIAMAT

ARTE ARCHEOLOGIA ANTROPOLOGIA // ART ARCHAEOLOGY ANTHROPOLOGY

ORIENTALIA

ARTE E ARCHEOLOGIA / ART AND ARCHEOLOGY

ESTETICA ORGANICA- PER UNA TEORIA DELLE ARTI

ORGANIC AESTHETICS - FOR A THEORY OF THE ARTS

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Da Sonus a Lost Orpheus: Storia, Musiche, Concerti - History, Music, Concerts

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

SONUS LIVE

Sonus Online Music Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

ANTONIO DE LISA OFFICIAL SITE

Arte Teatro Musica Poesia - Art Theatre Music Poetry - Art Théâtre Musique Poésie

IN POESIA - IN POETRY - EN POESIE

IN POETRY - PHENOMENOLOGY OF LITERATURE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: