Antonio De Lisa- NoTest: sul movimento degli studenti e dintorni

1509650_10203171442077544_8906185654107408293_n

NoTest: sul movimento degli studenti e dintorni

Riflessioni sparse sulla Manifestazione degli studenti a Potenza il 5 aprile contro i test anticipati.

Oggi a Potenza il cielo è basso. Capita. Più spesso di quanto vogliamo. Ricorda più l’inverno che la primavera. E anche questo è normale, in questa città in cui la normalità è un’ideologia. Bisogna assolutamente essere normali. Chi non lo è, lo è lo stesso, come quelli che si vestono eccentricamente per farsi notare, per darsi un’immagine, come in tv. Quindi, stamattina minacciava pioggia. Siamo tutti rintanati in qualche antro, con lo smartphone o il tablet acceso. Tutti vicini, tutti lontani. Tutti qui, tutti altrove. Alcune cose viene spontaneo pensarle, anche se alcuni di noi le pensano ossessivamente, troppo ossesivamente. Ma questa, si sa, è una città normale…

– A chi può interessare che gli studenti della città più abbandonata d’Italia manifestino contro i test, anticipando di qualche spanna le manifestazioni nazionali dei prossimi giorni, a partire da domani?

Per esempio a chi dice che questa è una città morta, senza muovere un dito per svegliarla dal torpore. A loro potrebbe interessare se non fossero così presi da intrighi di partito o di corrente.

– Che cosa ha detto la manifestazione a docenti, presidi, genitori?

Che i ragazzi pensano con la loro testa. A molti genitori fa comodo che i test vengano tenuti il più presto possibile. Con i test a settembre si rovinerebbero le vacanze, perché i ragazzi sarebbero impegnati a studiare. Non sappiamo se questa sia una politica educativa all’altezza della grave crisi delle ultime generazioni. Ma è lecito dubitarne.

– Perché quei ragazzi erano in strada, facendo discorsi niente affatto disprezzabili, a suon di megafono?

Forse perché hanno qualcosa da dire, per esempio a chi della Costituzione se ne frega altamente, mentre nei loro discorsi risuonava costantemente l’appello: l’istruzione è un diritto di tutti.

– Forse ai miei colleghi docenti dà persino fastidio che sollevi con tanta perseveranza questioni che sembrano importanti. O sembrano importanti solo a me? Siamo sicuri di star facendo un buon lavoro nella didattica sottoponendo massicce dosi di test di italiano, latino o matematica, senza mai chiederci se ci stiamo capendo qualcosa, noi e loro, noi docenti, loro studenti?

– Siamo sicuri di aver capito che cosa significhi veramente la riforma Gelmini o l’abbiamo accettata perché così va il mondo? Ha riformulato intere materie, ma noi continuiamo a far finta che nulla è cambiato. Ciascuno è chiuso nella sua ossessione: non perdere quello che resta dello status. Ma molti di noi hanno un dubbio: E’ proprio la perdita irreversibile della dignità che dà diritto a uno status che ci fa sentire irrimediabilmente perdenti. o non è così?

Antonio De Lisa



Categorie:W02- Iniziative dei docenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SCIENZA E CULTURA - SCIENCE AND CULTURE

Lo stato dell'arte tra storia e ricerche contemporanee - State of the art: history and contemporary research

Storia delle Maschere e del Teatro popolare - Masks and Popular Theatre

Museo virtuale delle maschere e del teatro popolare

ORIENTALIA [ORIENTE-OCCIDENTE]

Studi orientali - Études Orientales - Oriental Studies

NUOVA STORIA CULTURALE / NETWORK PHILOSOPHY

NUOVA STORIA CULTURALE / NEW CULTURAL HISTORY

TEATRO E RICERCA - THEATER AND RESEARCH

Sito di approfondimento e studio della Compagnia Lost Orpheus Teatro

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Modern Music Live BaND

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

Sonus- Materiali per la musica moderna e contemporanea

Aggiornamenti della Rivista "Sonus"- Updating Sonus Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Antonio De Lisa - Scritture / Writings

Teatro Musica Poesia / Theater Music Poetry

In Poesia - Filosofia delle poetiche e dei linguaggi

Blog Journal and Archive diretto da Antonio De Lisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: