Ritratto di Laura Boldrini, neopresidente della Camera: parità tra i sessi e immigrazione

Ritratto di Laura Boldrini, neopresidente della Camera: parità tra i sessi e immigrazione

Boldrini e Vendola

Il nuovo presidente della Camera è Laura Boldrini, eletta con 327 voti. Boldrini è stata candidata da Sinistra Ecologia e Libertà. La sua candidatura alla presidenza della Camera è stata proposta dal centrosinistra. Boldrini è la terza presidente della Camera donna, dopo Nilde Iotti e Irene Pivetti. Anche lei come Pietro Grasso, candidato alla presidenza del Senato, è stata eletta al Parlamento per la prima volta in questa legislatura.

Laura Boldrini si è candidata con Sinistra Ecologia e Libertà ed è stata eletta nella circoscrizione Sicilia 2. La sua candidatura era stata fatta dall’assemblea nazionale del partito senza passare dalle primarie. Laura Boldrini, 51 anni, è una giornalista ed ex portavoce dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR).

Per l’ONU Boldrini ha lavorato a lungo a Lampedusa, assistendo alle varie emergenze nell’accoglienza di rifugiati e immigrati che si sono succedute. Per questo suo impegno ha ricevuto la cittadinanza onoraria del comune di Lampedusa. Tra le altre onoroficenze, Boldrini è stata nominata Cavaliere ordine al merito della Repubblica italiana nel 2004 e italiano dell’anno nel 2009 da settimanale Famiglia Cristiana.

Ha cominciato la sua carriera all’ONU nel 1989 e tiene un blog su Repubblica a cui ieri, tra l’altro, ha inviato una lettera in cui ha descritto la sua prima giornata in Parlamento. Boldrini tiene anche un blog sull’Huffington Post e ha un account ufficiale su twitter: @lauraboldrini10. Nella lettera, pubblicata anche su entrambi i suoi blog, a proposito del primo giorno alla Camera, dopo che le votazioni per il presidente della Camera non hanno prodotto risultati, Boldrini ha scritto:

La prima e la seconda votazione finiscono con un nulla di fatto. Tra poco si riprende il rito. Mi auguro con una nuova prospettiva.

Tra i temi su cui Boldrini si è espressa più spesso ci sono la parità tra i sessi e l’immigrazione. Ha criticato duramente i Centri di identificazione ed espulsione, chiedendo che l’intero sistema venga ripensato. Altrettanto dure sono state le sue critiche nei confronti della legge Bossi-Fini che dal 2002 disciplina l’immigrazione in Italia.

Fonte. Il Post



Categorie:C03- Governo e Parlamento

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SCIENZA E CULTURA - SCIENCE AND CULTURE

Lo stato dell'arte tra storia e ricerche contemporanee - State of the art: history and contemporary research

Antropologia del Teatro e della Musica - Theatre and Music Anthropology

Museo virtuale delle maschere e del teatro popolare

ORIENTALIA

Studi orientali - Études Orientales - Oriental Studies

NUOVA STORIA CULTURALE / NETWORK PHILOSOPHY

NUOVA STORIA CULTURALE / NEW CULTURAL HISTORY

TEATRO E RICERCA - THEATER AND RESEARCH

Sito di approfondimento e studio della Compagnia Lost Orpheus Teatro

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Modern Music Live BaND

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

Sonus- Materiali per la musica moderna e contemporanea

Aggiornamenti della Rivista "Sonus"- Updating Sonus Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Antonio De Lisa - Scritture / Writings

Teatro Musica Poesia / Theater Music Poetry

In Poesia - Filosofia delle poetiche e dei linguaggi

Blog Journal and Archive diretto da Antonio De Lisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: