L’America dei massacri a sangue freddo- Strage in una scuola elementare del Connecticut- 27 morti, 20 sono bambini

L'evacuazione della scuola dopo la sparatoria

L’evacuazione della scuola dopo la sparatoria

Un bilancio terribile: sono almeno 27 gli uccisi, tra cui 20 bambini, secondo diversi media Usa, nel massacro avvenuto questa mattina in una scuola elementare del Connecticut, la Sandy Hook di Newtown (a 130 chilometri da New York in un’area benestante abitata in prevalenza da cittadini bianchi).

L’autore della strage  in un primo momento era stato identificato come Ryan Lanza, di circa 24 anni. Più tardi il sospettato  sarebbe il fratello più giovane, il ventenne Adam Lanza, che tra l’altro corrisponde meglio alla descrizione dei testimoni.

Secondo un testimone intervistato dalla Cnn, tra i morti nella sparatoria della scuola, in cui sono stati esplosi circa 100 colpi, ci sarebbero anche il preside e lo psicologo dell’istituto. Il vicepreside sarebbe invece ferito a una gamba o un piede.

Da quanto è possibile ricostruire da diverse fonti Ryan Lanza ha sparato facendo una strage.

g-cvr-121214-school-shooting-1030a.photoblog600

La scuola era stata circondata dagli Swat senza tuttavia essere evacuata del tutto; probabilmente non c’è stato il tempo. L’uomo  indossava un giubbotto antiproiettile e portava con sé quattro armi da fuoco. Altre fonti parlano di un genitore di un allievo della scuola.

Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, è stato informato subito nello Studio Ovale dal responsabile degli Interni e dell’Antiterrorismo, John Brennan. Il portavoce della Casa Bianca, Jay Carney ha detto che il presidente “riceve costantemente aggiornamenti sulla situazione”. Faremo tutto quello che è possibile e che serve per arginare la diffusione della armi da fuoco nel Paese. Ma di fronte a un evento così tragico, non è oggi il momento delle polemiche, ha aggiunto Jay Carney riferendosi alla strage della scuola del Connecticut.

Obama ha anche parlato con il governatore del Connecticut Dannel Malloy per esprimergli le condoglianze. Carney ha detto che Obama ha avuto anche un colloquio telefonico con il direttore dell’Fbi, Robert Mueller, al quale ha assicurato tutto l’appoggio.

Una notizia dell’ultim’ora della cbs riferisce che  il 24enne autore della strage avrebbe ucciso uno dei genitori, il padre, nella sua casa nel New Jersey prima di compiere la strage nella scuola di Newtown e e uccidere la madre a scuola.

Lae Cbs sostiene anche  che molte delle vittime della sparatoria sarebbero studenti della madre.

slide_270011_1885765_free

La commozione di Obama

Il Presidente Obama si è commosso durante il discorso alla nazione in seguito alla strage di Newtown. Il presidente ha ordinato le bandiere a mezz’asta in tutto il paese.

Barack Obama

Sciacallaggio mediatico-elettronico

Secondo l’agenzia Ansa si moltiplicano su Facebook e Twitter i profili, presumibilmente falsi, di Ryan Lanza, il giovane identificato dalla polizia e ritenuto responsabile della sparatoria avvenuta nella Sandy Hook Elementary School nella quale sono morte almeno 27 persone, incluso 18 bambini. Fino a qualche ora fa, sul giovane esisteva solo un profilo con alcune foto, inclusa quella che è stata diffusa ripetutamente su altri profili creati su Facebook dove l’autore/autori dicono di essere estranei alla vicenda. In un account Twitter, anch’esso presumibilmente falso, un sedicente Lanza sostiene di essere stato su un autobus al momento del massacro.

Diversi profili, inoltre, sono stati creati per commemorare le vittime, dove chiunque può scrivere messaggi di cordoglio alle famiglie. Tantissimi, al momento, i messaggi che continuano ad arrivare. In altri profili, invece, sono pubblicati le foto della scuola e il terrore sul volto dei sopravvissuti.



Categorie:Y01- Corsivi Fatti e Opinioni

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SCIENZA E CULTURA - SCIENCE AND CULTURE

Lo stato dell'arte tra storia e ricerche contemporanee - State of the art: history and contemporary research

ORIENTALIA

Studi orientali - Études Orientales - Oriental Studies

NUOVA STORIA CULTURALE / NETWORK PHILOSOPHY

NUOVA STORIA CULTURALE / NEW CULTURAL HISTORY

TEATRO E RICERCA - THEATRE AND RESEARCH

Sito della Compagnia Lost Orpheus Teatro

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Modern Music Live BaND

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

Sonus- Materiali per la musica moderna e contemporanea

Aggiornamenti della Rivista "Sonus"- Updating Sonus Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Antonio De Lisa - Scritture / Writings

Teatro Musica Poesia / Theater Music Poetry

In Poesia - Filosofia delle poetiche e dei linguaggi

Blog Journal and Archive diretto da Antonio De Lisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: