Dure condanne chieste al processo per la “Nuova camorra romana”

Condanne varianti da 21 anni e due mesi a sei anni e sei mesi di reclusione sono state chieste al tribunale di Roma dal pm Luca Tescaroli per 14 dei 15 imputati del processo alla cosiddetta ‘Nuova camorra romana’, dedita al traffico della droga ed il cui motto, intercettato dai carabinieri del Ros, era ‘pijamose tutta Roma”. Sono accusati di associazione per delinquere finalizzata al traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

La pena maggiore è stata richiesta per Paolo Abate, nei confronti del quale il rappresentante dell’accusa ha sollecitato anche 350 mila euro di multa. Pesanti anche le richieste di condanna per Giuseppe Molisso, ritenuto la mente dell’organizzazione (20 anni e tre mesi di reclusione, oltre a 350 mila euro di multa), Fabio Nicoli (20 anni e 350 mila euro di multa), Simone Savini (16 anni e 250 mila euro di multa), Fabrizio Antonelli (15 anni e sei mesi, 200 mila euro). L’unica assoluzione è stata chiesta per Pasqua Martucci.

La sentenza è prevista a gennaio. Altri 16 imputati, nello scorso febbraio, sono stati condannati a complessivi 110 anni di carcere dopo essere stati giudicati con il rito abbreviato.

Racket predatorio

L’arresto dei maggiori esponenti della delinquenza romana ha interrotto per il momento una tendenza che negli ultimi anni si è estesa a macchia d’olio nella capitale. La malavita a Roma si presenta con caratteristiche proprie. Non è un racket “ambientale” come quello di Palermo o Napoli. E’ piuttosto un racket “predatorio”, che spreme i commercianti e affonda le aziende. Ma si sta diffondendo nelle strade di Roma: 646 denunce e 194 arresti dal gennaio 2010 all’agosto 2011. Dietro c’è un mosaico di bande in guerra tra loro (28 gli omicidi nel 2011) per accreditarsi con gli emissari romani di mafia, ‘ndrangheta e camorra.

Estorsioni predatorie, dunque. Non come a Palermo, dove in media si paga 500 euro al mese o in occasioni prestabilite (Natale, Pasqua e Ferragosto). A Roma, con la forza delle intimidazioni e delle minacce, si arrivano a chiedere duemila euro ogni mese a un ottico di Centocelle. Portandolo, a lungo andare, alla rovina certa. Il sindacato di polizia Silp Cgil ha fatto una ricerca, sulla base delle ultime analisi della Questura di Roma. Risulta che mediamente alle vittime vengono estorti dai 700 ai 2000 euro al mese. In un anno, quindi, stando solo ai casi denunciati nel 2010 secondo il Dipartimento di pubblica sicurezza, il giro d’affari del racket romano sui commercianti si può quantificare intorno ai 6 milioni e mezzo di euro. La punta di un grosso e ancora nascosto iceberg.



Categorie:A08- Cronaca giudiziaria

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

SCIENZA E CULTURA - SCIENCE AND CULTURE

Lo stato dell'arte tra storia e ricerche contemporanee - State of the art: history and contemporary research

Storia delle Maschere e del Teatro popolare - Masks and Popular Theatre

Museo virtuale delle maschere e del teatro popolare

ORIENTALIA [ORIENTE-OCCIDENTE]

Studi orientali - Études Orientales - Oriental Studies

NUOVA STORIA CULTURALE / NETWORK PHILOSOPHY

NUOVA STORIA CULTURALE / NEW CULTURAL HISTORY

TEATRO E RICERCA - THEATER AND RESEARCH

Sito di approfondimento e studio della Compagnia Lost Orpheus Teatro

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Modern Music Live BaND

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

Sonus- Materiali per la musica moderna e contemporanea

Aggiornamenti della Rivista "Sonus"- Updating Sonus Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Antonio De Lisa - Scritture / Writings

Teatro Musica Poesia / Theater Music Poetry

In Poesia - Filosofia delle poetiche e dei linguaggi

Blog Journal and Archive diretto da Antonio De Lisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: