Secondo il Censis in strada ci sono 2.000 prostitute minorenni, il triplo in case e locali

In Italia tra i 1.600 e i 2.000 minori si prostituiscono per strada, il triplo in case e locali. E’ uno dei dati contenuti nell’ultimo Rapporto Censis sulla situazione sociale del Paese, secondo cui “la tratta coinvolge per lo piu’ minori stranieri e si configura principalmente come sfruttamento sessuale, anche se negli ultimi anni sono aumentati i fenomeni di accattonaggio e sfruttamento lavorativo”. Rispetto allo sfruttamento sessuale, denuncia il Rapporto, “si diffonde quello indoor, all’interno di appartamenti, night o centri benessere: si tratta di una forma meno visibile e per questo piu’ preoccupante”. Vittime di tale sfruttamento sono soprattutto minori femmine, ma il fenomeno interessa anche maschi di origine rom o ragazzini di altre nazionalita’, che spesso sfruttano le facili opportunita’ di guadagno per ottenere i soldi che consentiranno loro di proseguire nel proprio percorso migratorio verso il Nord Europa. Esistono poi, anche se meno utilizzate, altre forme di sfruttamento, prima tra tutte quella dell’accattonaggio, che vede coinvolti principalmente i bambini rom. Difficile arrivare a una quantificazione delle vittime. Gli unici dati certi sono quelli relativi ai minori accolti all’interno delle strutture.
I dati del Dipartimento per le Pari Opportunita’ sui minori assistiti attraverso i progetti rivolti alle vittime di tratta riportano un totale di 1.246 minori assistiti dal 1999 al 2011.
A settembre 2012 risultavano 7.370 i minori non accompagnati segnalati al Comitato per i minori stranieri istituto presso il ministero del Lavoro.



Categorie:W04- Giovani Disagio Legalità

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

LINGUE, STORIA E CIVILTA' / LANGUAGES, HISTORY AND CIVILIZATION

Studiare le lingue su base culturale / Studying Languages on a Cultural Basis

ANTONIO DE LISA- PITTURA, TECNICHE MISTE E DISEGNI / PAINTINGS, MIXED MEDIA AND DRAWINGS

Pittura - Scultura - Grafica - Mixed Media / Painting - Sculpture - Graphic - Mixed Media

ORIENTALIA

Studi orientali - Études Orientales - Oriental Studies

STORIOGRAFIA - HISTORIOGRAPHY - HISTORIOGRAPHIE

POLITICA/POLITICS - SOCIETA'/SOCIETY- ECONOMIA/ECONOMY - CULTURA/CULTURE

ANTONIO DE LISA COMPOSER & LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Storia, Musiche, Concerti - History, Music, Concerts

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

Sonus- Materiali per la musica moderna e contemporanea

Aggiornamenti della Rivista "Sonus"- Updating Sonus Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

ANTONIO DE LISA - SITO PILOTA / PILOT SITE / SITE PILOTE

Teatro Arte Musica Poesia - Theatre Art Music Poetry - Théâtre Arts Musique Poésie

In Poesia - Filosofia delle poetiche e dei linguaggi

Blog Journal and Archive diretto da Antonio De Lisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: