Parlamentarie 5Stelle

Parlamentarie 5Stelle

 

A partire proprio dai dati: ieri Grillo aveva parlato di 95.000 voti disponibili per 1.400 candidati, tralasciando di ricordare però sia che ogni avente diritto al voto aveva tre preferenze da indicare, sia il numero effettivo di chi questo diritto lo ha esercitato. Considerando che le circoscrizioni erano 31, la media è di circa 1.000 voti ciascuna: ”Più che le primarie, pare una loggia massonica”, ”Questa è oligarchia, non democrazia”, ”Piccoli club privati e casta estremamente chiusa”, ”C’è più gente nel mio quartiere”, alcuni dei commenti in rete. In assenza di numeri ufficiali forniti dallo staff, quelli stimati per l’Emilia-Romagna, una delle ‘roccaforti’ del Movimento, fanno capire come in altre regioni i candidati siano stati nominati con numeri veramente esigui. In Emilia-Romagna i votanti sono stati 1.774 e la più votata, la riminese Giulia Sarti, ha ‘vinto’ con 374 preferenze. L’opposto di altre regioni dove il Movimento sta muovendo ora i primi passi e pare che i candidati in cima alle liste abbiano avuto bisogno di appena qualche decina di voti. Timori ribaditi anche dall’espulso Valentino Tavolazzi, già critico alla vigilia del voto: ”Il Casaleggium suscita in me grande delusione, perché ha limitato i votanti (pare meno di 30.000, vuole dircelo lo staff quanti sono veramente?) e ha imposto criteri escludenti per l’individuazione dei candidabili”.

Fonte: Giornale Radio Rai



Categorie:Uncategorized

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

NUOVA STORIA VISUALE - NEW VISUAL HISTORY

CULTURE VISIVE, SIMBOLICHE E MATERIALI - VISUAL, SYMBOLIC AND MATERIAL CULTURES

LINGUE STORIA CIVILTA' / LANGUAGES HISTORY CIVILIZATION

LINGUISTICA STORICA E COMPARATA / HISTORICAL AND COMPARATIVE LINGUISTICS

TEATRO (E NON SOLO) - THEATRE (AND NOT ONLY)

Testi, soggetti e ricerche di Antonio De Lisa - Texts, Subjects and Researches by Antonio De Lisa

TIAMAT

ARTE ARCHEOLOGIA ANTROPOLOGIA // ART ARCHAEOLOGY ANTHROPOLOGY

ORIENTALIA

ARTE E ARCHEOLOGIA / ART AND ARCHEOLOGY

ESTETICA ORGANICA- PER UNA TEORIA DELLE ARTI

ORGANIC AESTHETICS - FOR A THEORY OF THE ARTS

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Da Sonus a Lost Orpheus: Storia, Musiche, Concerti - History, Music, Concerts

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

SONUS LIVE

Sonus Online Music Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

ANTONIO DE LISA OFFICIAL SITE

Arte Teatro Musica Poesia - Art Theatre Music Poetry - Art Théâtre Musique Poésie

IN POESIA - IN POETRY - EN POESIE

IN POETRY - PHENOMENOLOGY OF LITERATURE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: