“Baciami, choosy!”- La concezione del lavoro secondo la Fornero

“Baciami, choosy!”- La concezione del lavoro secondo la Fornero

Così parlò il Ministro del Lavoro Elsa Fornero  durante il suo intervento dal palco di Assolombarda a Milano::

“Non devono essere troppo choosy (in inglese, difficili, schizzinosi e incontentabili) nella scelta del posto di lavoro. Lo dico sempre ai miei studenti: è meglio prendere la prima offerta di lavoro che capita e poi, da dentro, guardarsi intorno, non si può più aspettare il posto di lavoro ideale, bisogna mettersi in gioco”.

Proteste. Cominciamo dall’Idv: “I frequenti lapsus del ministro Fornero non sono parole in libertà, ma il suo vero pensiero, che cerca di tradurre in programma di governo. Le riforme di Elsa Fornero sono state una vera iattura per i lavoratori, hanno scardinato le garanzie ed i diritti senza creare alcun beneficio, né in termini di occupazione, anzi, né benefici economici” Lo afferma Antonio Borghesi dell’Idv.

Da Milano a Torino Fischi e slogan contro Fornero: il ministro  ha lasciato la sala del circolo sociale di Nichelino dove doveva partecipare a un dibattito sulle pensioni.

”Sono avvilita che venga negato il diritto di parola”, ha detto prima di lasciare la sala.

Fischi e slogan contro Fornero si erano levati da parte di esponenti dei Cobas e di Rifondazione Comunista. ”Fuori, fuori”, ”lavoro, lavoro”, sono stati i cori nella sala del convegno.

E ora l’ironia di Twitter (riportata dall’Agenzia Agi):

ono ricercatori, apprendisti, improvvisati tuttologi per vocazione e necessita’. E quel ‘choosy’, schizzinosi, con cui Elsa Fornero ha apostrofato i giovani proprio non l’hanno mandato giu’. Cosi’ su Twitter e’ partito lo sfogo con l’hashtag, appunto, #choosy.
“Stay hungry. Stay foolish. Stay choosy”, ha scritto Giovanni, parafrasando il celebre motto di Steve Jobs, che si definisce, tra l’altro, ‘teatrante, antropologo, scrittore e fotografo’. E il fondatore della Apple viene citato anche da Ermes: “Stay choosy, stay slave” (Siate schizzinosi, siate schiavi). “I giovani sono cosi’ #choosy che non cercano neppure piu’ un lavoro ma si accontentano della schiavitu'”, spiega Elisa. “Anche la Fornero non e’ stata #choosy e ha preso il primo lavoro che le hanno offerto: il ministro”, ironizza Daniele. “La signora Fornero dovrebbe sapere che per essere schizzinosi si dovrebbero avere delle scelte da poter fare. E non e’ cosi'”, scrive in inglese Deborah, ‘economista con un passato da Investment Banker e un presente da dottore commercialista’ si legge sul suo profilo.
Ancora, “propongo a tutti noi ‘choosy’ una bella fuga in un Paese estero che invece di offenderci ci aiuti a vedere un futuro!”, chiede Danila. “Lettera di presentazione: Mi chiamo Luca, ho 23 anni, sono laureando in psicologia e non sono Choosy, quindi potete anche non pagarmi”, assicura Luca. Ironie anche sulla figlia del ministro, a 37 anni professore associato all’universita’ di Torino. “La figlia della Fornero non e’ stata choosy. Direttamente assunta all’universita’ di mamma, bella di casa”, dice il ‘germanofilo’ Holden. “Chissa’, ai suoi tempi, se e’ stata #choosy” la figlia della #fornero! Coi suoi due lavori a tempo indeterminato poco schizzinosa davvero”, rincara un internauta dal nickname Hagakure. “I giovani non devono essere troppo ‘choosy’ …
oppure essere figli della Fornero”, spiega Mario.



Categorie:B05- Sindacato e Mondo del lavoro, Y01- Corsivi Fatti e Opinioni

Tag:,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Officina Galilei per il Teatro e la Musica

Museo virtuale delle maschere e del teatro popolare

CULTURE ASIATICHE - ASIAN CULTURES

STUDIES AND RESOURCES FOR HIGH SCHOOLS AND UNIVERSITY

IL CALEIDOSCOPIO

Per guardare il mondo con occhi diversi

NUOVA STORIA CULTURALE / NETWORK PHILOSOPHY

NUOVA STORIA CULTURALE / NEW CULTURAL HISTORY

TEATRO E RICERCA - THEATER AND RESEARCH

Sito di approfondimento e studio della Compagnia Lost Orpheus Teatro

LOST ORPHEUS ENSEMBLE

Modern Music Live BaND

Il Nautilus

Viaggio nella blogosfera della V As del Galilei di Potenza

Sonus- Materiali per la musica moderna e contemporanea

Aggiornamenti della Rivista "Sonus"- Updating Sonus Journal

The WordPress.com Blog

The latest news on WordPress.com and the WordPress community.

Antonio De Lisa - Scritture / Writings

Teatro Musica Poesia / Theater Music Poetry

In Poesia - Filosofia delle poetiche e dei linguaggi

Blog Journal and Archive diretto da Antonio De Lisa

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: